Crea sito
Genere: Triste




Storie

Dans les mémories


Il Kwami sentì una nota triste nella voce dell’uomo: l’aveva già udita tante volte, nei precedenti Chat Noir, e sapeva che era il preludio dell’addio.


Dust


C’era polvere sulla statua che Apollo le aveva regalato.


Se avesse chiuso gli occhi...


Se avesse chiuso gli occhi…
Il suo mondo sarebbe tornato come era prima?


Sayonara solitia


Sayonara soritia
Addio solitario…


Dirti addio, Apollo.
Nuovamente.


Era felicità?


Anche se ottenessi
tutto, al mondo
Questo significherebbe
felicità, per te?


I'm here


Lì aveva incontrato per la prima volta lei.
Lì era iniziata la loro storia.


Someday, forgive me


Perdonami, Silvia.
Scusami se non posso vivere, ma veglierò su di te.
Te lo prometto.
Scusami.


Il mare d'inverno


 Kate adorava passeggiare sulla spiaggia, soprattutto nelle fredde mattinate invernali, e quella mattina non era stata diversa dalle altre...


Ne regardez pas la lumière


«Non. Guardare. La. Luce»


Dio, perdona il mio peccato


L’uomo la strinse fra le braccia, mentre toglieva il pugnale dalle carni e guardava il crocifisso attraverso le iridi morte di Agatha: «Dio, perdona il mio peccato»